In questa guida spieghiamo come scegliere una vaporiera cuociriso, e quali elementi tenere a mente durante questa fase.

Il riso è un alimento sempre più apprezzato, ma devi saperlo cucinare o rischi di perdere parte delle sue qualità e di rovinarne la consistenza. Per evitare questi incresciosi inconvenienti esistono delle vaporiere cuociriso, che servono proprio a cuocere il riso a regola d’arte, sia da solo che insieme ad altri alimenti.

Come Scegliere una Vaporiera Cuociriso

Sul mercato sono disponibili diversi tipi di vaporiera cuociriso.

Vaporiera cuociriso mono vasca con doppio sistema
La vaporiera cuociriso mono vasca doppio sistema è una vaporiera molto comoda perché ti permette di cuocere sia in automatico che scegliendo tu manualmente i tempi di cottura. Questa vaporiera generalmente è abbastanza capiente, tanto che puoi trovare in vendita modelli con caldaie in grado di contenere fino a due litri di acqua, e capaci di cuocere fino a 10 porzioni. Questa vaporiera cuociriso ha un corpo unico, nel quale mettere contemporaneamente sia l’acqua a bollire che il vassoio sospeso con le vivande. Ottima per cuocere il riso, la puoi usare anche per le verdure e per il pesce, o altre pietanze da fare al vapore. Se usi il sistema di cottura automatico devi solamente mettere, in caldaia, esattamente il quantitativo d’acqua che trovi indicato in tabella, rispetto all’alimento che devi cuocere, e sarà la vaporiera cuociriso a decidere i tempi di cottura.
Se invece devi usare la modalità manuale, perché il cibo da cuocere non è in tabella, o perché preferisci un tipo di preparazione diversa, allora devi riempire la pentola al massimo, e controllare periodicamente l’avanzamento del processo di cottura in modo da interromperlo quando sei soddisfatto del risultato raggiunto. Se in futuro vorrai sfruttare, per lo stesso tipo di alimento, la cottura automatica, ti basterà prendere nota sia della quantità di acqua che è servita, che dei tempi di cottura, e impostarli usando la prima modalità. La tabella in genere viene fornita insieme alla vaporiera cuociriso, con il dettaglio dei tempi di cottura e del peso di ciascun tipo di alimento, verdure, tuberi, ortaggi e carni. Una vaporiera mono vasca, se è di buona qualità, viene sempre fornita con più di un vassoio, ciascuno da destinare alla cottura di alimenti differenti, come il riso, le carni o le verdure.

Vaporiera cuociriso con multipiano
La vaporiera cuociriso multipiano sfrutta la capienza della camera del vapore per cuocere contemporaneamente più di una pietanza. Il corpo caldaia, in questa vaporiera cuociriso, è separato dalle vasche di cottura, in modo da consentirti di scegliere se usarne una o riempirle tutte per la cottura multipla di vari alimenti. Queste scodelle infatti hanno tutte il vassoio di fondo forato per fare passare il vapore e sono impilabili, in modo che l’acqua calda nebulizzata passi da quella inferiore a quella di sopra cuocendo contemporaneamente tutto il cibo contenuto. Il coperchio, posto sull’ultima vasca, fa da tenuta alla camera del vapore, e convoglia verso il basso gli aromi evitando che vadano dispersi.
La base di questa vaporiera cuociriso è generalmente in acciaio inox, per poterla pulire facilmente, oppure, nelle più economiche, in plastica resistente al calore, e consente il controllo della quantità d’acqua residua in caldaia con una finestrella graduata trasparente. Le vasche di cottura sono perfettamente impilabili anche dopo l’uso, per riporle comodamente. Puoi aggiungere l’acqua alla caldaia, man mano che si consuma in cottura, da una finestra di rabbocco laterale, indispensabile essendo il contenitore dell’acqua decisamente ridotto per ragioni di funzionalità della vaporiera cuociriso multipiano. Nei modelli più curati la vaschetta per l’acqua di scarto è separata dal corpo caldaia, mentre la cottura, in questo tipo di vaporiera, generalmente viene regolata grazie ad un timer di accensione e spegnimento, collegato ad una spia di controllo.

Vaporiera cuociriso con scaldavivande da asporto
La vaporiera cuociriso con scaldavivande da asporto possiede sia la funzione cuociriso che quella di scaldavivande, molto utile per mantenere i cibi a temperatura costante. La sua forma in genere è simile a quella di un cestello o di una borsa termica, con il manico sul coperchio, per poterla trasportare agevolmente. Generalmente non è molto capiente, ed è del modello a corpo unico, con caldaia e cestello in un solo contenitore. Ottima per i picnic, o le cene fuori casa, questa vaporiera cuociriso ha la capacità di cuocere da due a quattro porzioni di riso, e di mantenerlo sano e gustoso per una giornata intera.
Puoi usarla semplicemente per cuocere il riso, o le verdure, ma puoi anche approfittare della funzione scaldavivande per riscaldare le pietanze già cotte. Il suo vassoio è facilmente rimovibile, ed è realizzato in acciaio inox, oppure con un materiale antiaderente, ed è lavabile in lavastoviglie. Oltre alla caldaia per la produzione del vapore, la cui vasca è rimovibile e lavabile, questo cuociriso ha delle intercapedini laterali munite di resistenze, che servono a mantenere la temperatura del cibo, un contenitore per la condensa facilmente accessibile, e un coperchio interno per la cottura, che si aggiunge a quello che fa da copertura alla borsa.

Vaporiere Cuociriso più Vendute

Per concludere proponiamo una lista delle vaporiere cuociriso più vendute online in questo periodo con il relativo prezzo.

Cliccando sui prodotti presenti nella lista è possibile leggere le opinioni dei clienti.