Oggi valutiamo i pregi e i difetti della vaporiera Russell Hobbs 19270-56, elettrodomestico del quale analizziamo nel dettaglio le caratteristiche principali.

La vaporiera Russell Hobbs 19270-56 è un elettrodomestico impiegato per la cottura dei cibi al vapore dotato di ridotte funzionalità, ma che riesce a portare a termine in maniera soddisfacente i propri compiti. Questo prodotto rientra in una fascia di prezzo medio bassa, ma nonostante ciò è possibile definirlo un dispositivo di buona qualità.

vaporiera russel hobbs 19270-56

Il design di questo modello è piuttosto spartano, ma molto robusto e compatto. Risulta essere realizzato con materiali particolarmente resistenti, che assicurano al prodotto stabilità e resistenza agli urti. Il corpo della base è completamente costituito da acciaio inox, mentre i tre cestelli da una plastica trasparente. Proprio grazie a queste trasparenze è possibile, per chiunque si stia adoperando a preparare i vari alimenti, tenere sempre sotto controllo il processo di cottura dei cibi.

Nonostante si tratti di un prodotto solido, questo elettrodomestico non risulta particolarmente ingombrante e pesante, pesa, infatti, soltanto un chilogrammo e può essere facilmente riposto negli scaffali e nei ripiani della propria cucina, oppure esposto e messo in bella vista per il suo design, che riesce a intonarsi a ogni stile di arredamento.

La vaporiera Russell Hobbs 19270-56 è dotata di un timer analogico, perfetto per chiunque non abbia dimestichezza con i prodotti provvisti di una tecnologia avanzata o per chi soffre di disturbi alla vista. Il timer è in grado di regolare sia i tempi di cottura che il livello della temperatura, che varia in base al tipo di pietanza che si intende cuocere. Il motore della vaporiera ha una potenza di circa 800 W, valore leggermente inferiore rispetto a quello di altri modelli disponibili sul mercato, che risulta comunque essere piuttosto efficiente.

Tra le altre funzionalità segnaliamo la presenza di un comodo indicatore del livello dell’acqua, che segnala lo stato del liquido all’interno del serbatoio, e che consente l’inserimento di altra acqua direttamente all’interno della vaporiera, anche mentre il dispositivo si trova in funzione.

I tre cestelli sono molto capienti e arrivano a contenere circa 9 litri d’acqua, per questo motivo la vaporiera Russell Hobbs 19270-56 è adatta alle famiglie di medie dimensioni, composte circa da quattro membri, che hanno l’esigenza di cuocere le proprie pietanze contemporaneamente. L’azienda include, all’interno della confezione, un contenitore specifico per la cottura del riso e delle zuppe, in grado di contenere un litro d’acqua.

I cestelli rappresentano il limite principale dell’elettrodomestico, non sono infatti lavabili in lavastoviglie, a differenza di quanto avviene solitamente in altri modelli.
Inoltre i vassoi non possono essere rimossi, non è quindi possibile ampliare lo spazio a dimensione.

Si tratta comunque di un elettrodomestico dal rapportro tra qualità e prezzo molto vantaggioso.
Nonostante il prezzo particolarmente basso a cui è disponibile, è realizzata con ottimi materiali e risulta essere molto efficace nella cottura.


Potenza 800 Watt
Indicatore del livello dell’acqua
Tre vaschette con capacità totale di 9L per cuocere contemporaneamente cibi differenti
Due aperture laterali per l'aggiunta dell’acqua
Vaschetta per raccogliere l'acqua di scarto
Timer di 60 minuti con spegnimento automatico
Segnale acustico che indica il termine della cottura
Vaschetta da 1L per cuocere il riso

Russell Hobbs 19270-56

Russell Hobbs 19270-56
8.7

Voto

9/10

    Pros

    • Ottimo rapporto tra qualità e prezzo
    • Semplice da utilizzare

    Cons

    • Cestelli non possono essere lavati in lavastoviglie
    • I Vassoi non sono rimovibili