In questa recensione analizziamo le caratteristiche della vaporiera Philips HD9125/00 e valutiamo i vantaggi e gli svantaggi dell’elettrodomestico.

La vaporiera Philips HD9116/00 appartiene alla medesima linea della vaporiera HD9150/91, con la quale condivide molte funzionalità, come l’infusore di spezie, utilissimo per insaporire gli alimenti preparati tramite questo elettrodomestico. Questo modello è però adatto a entrare nella cucina di una famiglia poco numerosa, sopratutto per le sue dimensioni ridotte.

Philips HD9116

Il design è semplice e moderno, realizzato in materiali plastici semitrasparenti e trasparenti, in modo particolare per quanto riguarda i cestelli visto che il cibo all’interno necessita di un costante controllo. L’elettrodomestico risulta essere molto stabile e robusto, grazie alla grande qualità dei materiali utilizzati per la realizzazione e alla presenza dei piedini anti scivolo. Inoltre, come detto in precedenza, non è per nulla ingombrante e risulta essere quindi estremamente facile da riporre. La capienza complessiva è comunque di circa 5 litri, abbastanza grande.

I cestelli integrati sono due e possono essere rimossi per essere lavati nel tradizionale lavandino, con i detersivi impiegati di solito per la pulizia dei piatti, oppure nella lavastoviglie. Lungo la base della vaporiera Philips HD9116/00 è posto un timer manuale, che presenta una serie di simboli che semplificano l’utilizzo, utile per regolare i periodi di cottura e le temperature che si desidera che i cestelli raggiungano.

Nonostante si tratti di una vaporiera piuttosto economica, e adatta a una famiglia poco numerosa, il motore è abbastanza potente, 900 W, e permette di trasformare in poco tempo l’acqua in vapore, senza però che questo comporti un dispendio elevato di energia elettrica.

All’interno della confezione sono presenti, oltre ai due cestelli, un contenitore adatto per la preparazione delle zuppe e del riso. La scelta di  Philips di mettere a disposizione questo contenitore è stata molto gradita dai consumatori che nel periodo successivo all’acquisto di altre vaporiere hanno dovuto comprare questo accessorio, visto che non sempre è compreso. Troviamo inoltre il coperchio anti sgocciolamento che non permette alla condensa di diffondersi lungo il piano cottura, i manici anti scottatura che rendono il prodotto sicuro anche per i meno esperti e l’infusore di aromi che permette di aromatizzare le pietanza durante il processo di cottura.

Tra le caratteristiche più interessanti di questo dispositivo troviamo un’apertura laterale, che consente di aggiungere una certa quantità di acqua durante la cottura degli alimenti. L’unico limite da segnare è relativo al cavo di alimentazione,  che risulta essere piuttosto corto.

La nostra opinione sulla vaporiera Philips HD9125/00 è quindi positiva, si tratta di un elettrodomestico dall’ottimo rapporto tra qualità e prezzo, adatto, grazie alle sue dimensioni ridotte, anche a una famiglia non molto grande.


Dimensioni 28,5 x 28,5 x 26 cm
Peso 1,8 kg
Capacità 2,6 e 2,9 l
Capacità del serbatoio dell'acqua 1 l
Potenza 900 W
Lunghezza cavo 80 cm
Protezione dal surriscaldamento e cottura senza acqua
Manici antiscottatura
Piedini antiscivolo
Spia di accensione
Indicatore del livello dell'acqua

Philips HD9116/00

Philips HD9116/00
9

Voto

9/10

    Pros

    • Ottimo rapporto tra qualità e prezzo
    • Realizzata con materiali di qualità
    • Occupa poco spazio

    Cons

    • Cavo di alimentazione abbastanza corto